Musicista, fotografo e scenografo nato a Roma nel 1954. Compone musica, inventa strumenti, esplora le sonorità di ogni materia, realizza installazioni, trasforma il suono in immagini. Le sue opere sono conosciute e apprezzate in ambito internazionale dove Pirelli è un affermato performer multisensoriale. Ha portato il risultato delle sue ricerche sale da concerto, musei, palazzi, ambienti naturali, luoghi di culto, strade e piazze in Europa e in tutto il mondo: Israele, India, Corea, Stati Uniti, Giappone. Porta sulla scena materie come acqua, pietra, metallo, che riesce a far suonare e dalle quali realizza opere visive.